ACCADEMIA NUOVI STUDI INTERNAZIONALI

foto scattata il 23/02/2020

Il santuario De Finibus Terrae, meta da sempre di pellegrinaggi mariani, è conosciuto anche col nome di “Madonna delle frontiere”, dal momento che dall’estremo lembo d’Italia, la Madonna apre le braccia verso l’Oriente. Giovanni Paolo II nel 1990 gli concesse il titolo di Basilica Pontificia.

Il nome “ De Finibus Terrae” deriva dai Romani che la definirono così, cioè “ai confini della terra”, per indicare l’estremo limite dei romani, al di là del quale cominciavano i coloni. Questo santuario si qualifica essenzialmente come luogo sacro di raccoglimento, di devozione, e meta incessante di pellegrinaggi da tutto il mondo, in particolare il 15 agosto, quando viene celebrata la festa in onore della Vergine Maria.

Si pensa sia stato San Pietro (che in numerose testimonianze pare abbia percorso le strade dell’estremo lembo medidionale della Puglia) a trasformare un antico tempio pagano in una chiesa cristiana; altrettanto vero è che dopo d’allora il Santuario è stato distrutto dai saraceni e ricostruito per almeno cinque volte. Solo nel nel 343, Papa Giulio I lo consacrò al culto di Maria Vergine.
Una colonna chiamata croce Pietrina si trova sul viale che conduce alla Basilica tra gli alberi della pineta; si giunge così al piazzale, ove si può ammirare la colonna Mariana risalente al 1694, sulla quale è stata collocata una Madonnina in preghiera. Sempre nel piazzale si trova la croce monumentale in ricordo del pellegrinaggio diocesano di inizio ’900. Qui nel 2008, ha celebrato la messa papa Benedetto XVI.

CONTACT ME

ACCADEMIA NUOVI STUDI INTERNAZIONALI

Phone:

0833-332722 cell.3890094750

 

Email:

accademianuovistudi@libero.it

Address:

23 Sesia Street

CASARANO, LE 73042

  • https://www.facebook.com/Accademia-NUOVI-STUDI-Internazionali-460385964149342/

© 2023 By Rachel Smith. Proudly created with Wix.com